mercoledì 17 giugno 2009

In Europa sms meno cari

Tenersi in contatto con parenti, amici o colleghi quando si è all'estero presto costerà meno che farlo stando in Italia: dal 1° luglio, infatti, per inviare un sms da un paese all'altro all'interno dell'Unione europea si pagheranno al massimo 11 centesimi (più l'Iva al 20%).
In tutto 13,2 eurocent, mentre sul territorio nazionale – secondo l'ultima indagine conoscitiva realizzata da Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) e Antitrust – il prezzo medio si aggira sui 15 centesimi (al netto, ovviamente, delle molteplici e continue promozioni varate dagli operatori) e in alcuni paesi europei raggiunge anche i 35 centesimi.