sabato 27 marzo 2010

Manifestazione Guida contro le trappole del Web

Attenti alle truffe cybernetiche Guida contro le trappole del web
Il 2 aprile si terrà in tutte le piazze dei capoluoghi di regione la manifestazione della prima Giornata per la sicurezza sul web, promossa dal Dipartimento della Pubblica sicurezza e che coinvolgerà le Questure e i Compartimenti Polizia delle Telecomunicazioni
«Diffidare dagli estranei, non fornire password o dati personali, non usare le carte di credito dei genitori per gli acquisti on line».
Sono alcuni consigli contenuti nel vademecum confezionato dalla polizia e indirizzato ai giovani, ma non solo, sulla prevenzione delle truffe o altri reati di cui si può facilmente essere le vittime navigando su intenet.
«E’ bene settare le impostazioni di Messenger o Facebook per rendere riservati ai soli amici e alle persone conosciute i propri dati, foto, video, numeri di telefono…».

Le raccomandazioni per evitare di cadere nelle trappole dei malintenzionati verranno suggerite il 2 aprile, quando si terrà in tutte le piazze dei capoluoghi di regione la manifestazione della prima Giornata per la sicurezza sul web, promossa dal Dipartimento della Pubblica sicurezza e che coinvolgerà le Questure e i Compartimenti Polizia delle Telecomunicazioni. L’iniziativa ha lo scopo di promuovere le attività della Polizia di Stato e in particolar modo della Polizia Postale e delle Comunicazioni, ma soprattutto di prevenire e informare i giovanissimi, ma anche le famiglie e gli insegnanti, al fine di evitare i rischi su internet.
source Quotidiano.net