lunedì 4 gennaio 2010

Svelato il codice di protezione dei cellulari Gsm

E' stata l'ultima hackerata dell'anno 2009.
Giovane ricercatore tedesco, Karsten Nohl, svela il codice di protezione della rete di telefonia mobile Gsm.
«Sono animato da uno spirito puramente accademico»
Ritenuto dalla sua nascita poco sicuro è forse il codice che negli ultimi vent'anni è stato oggetto a più tentativi di forzatura.
Un utente esperto e in possesso del codice svelato potrebbe in teoria arrivare a intercettare le telefonate altrui utilizzando un cellulare.

source Il Sole24ORE.com

Si chiama A5/1 ed è l'algoritmo messo a punto alla fine degli anni Ottanta per proteggere le conversazioni sulla rete Gsm. Una stringa a 64 bit che sui cellulari blinda voce e dati. O almeno dovrebbe.



source CORRIERE DELLA SERA.it

Una scoperta che potrebbe essere d'aiuto ai malintenzionati. Un giovane ricercatore tedesco, Karsten Nohl, ha svelato il codice di protezione utilizzato dalla rete di telefonia mobile Gsm per le telefonate tramite cellulare. Con questi dati, già disponibili su internet, un semplice Iphone di ultima generazione potrebbe intercettare telefonate e Sms.