sabato 2 gennaio 2010

Intel Annuncia la Piattaforma Atom™ di Nuova Generazione

Una riduzione dei consumi senza precedenti e prestazioni generali ottimizzate ecco svelato l'Atom del nuovo decennio.

I primi netbook che beneficeranno dei nuovi mini processori e del nuovo chipset verranno messi in commercio dalla prima metà di gennaio.
L'integrazione del controller di memoria a dir la verità non è proprio una novità, AMD già da diversi anni utilizza questa tecnologia per tutte le sue famiglie di processori con performanti ed evidenti risultati.
La differrenza (gap) tra i due colossi è stata fino ad ora quì, niente più colli di bottiglia nell'accesso alla memoria anche per i più piccoli Intel Atom dopo gli i7/i5 ?
Quale sarà ora il nuovo campo di battaglia su cui confrontarsi ?
Assisteremo forse ad una nuova scalata a suon di Ghz, Cache, Consumi e prestazioni ?
Ma quanto costeranno ?
Il nuovo anno è appena iniziato e le nuove tecnologie e le nuove sfide sono già dietro l'angolo...

Prestazioni più elevate di processore e grafica


Una delle caratteristiche più significative della nuova piattaforma è l'integrazione del controller di memoria e della grafica nella CPU, una novità assoluta del settore per i chip x-86.
Questo significa due chip (CPU+chipset) invece dei tre precedenti (CPU, chipset, I/O Controller Hub), un valore TDP inferiore e una riduzione sostanziale dei costi, dell'ingombro complessivo e del consumo energetico.
La piattaforma netbook è caratterizzata da una riduzione del 20% del consumo medio e da dimensioni del package inferiori rispetto alla piattaforma Atom precedente.
Tutto questo si traduce in design di sistemi più piccoli e compatti e in una durata prolungata della batteria. Grazie all'integrazione, la dimensione complessiva della piattaforma netbook si è ridotta di circa il 60%.
Per i PC desktop entry-level, l'ingombro è circa il 70% inferiore e il TDP circa il 50% inferiore rispetto alla generazione precedente.

source INTEL


Il 21 dicembre Intel ha ufficialmente annunciato la seconda generazione dell’architettura Atom, correntemente utilizzata sulla grande maggioranza dei netbook e su molti nettop.
Gli obiettivi di questo rinnovamento tecnologico sono diversi: riduzione dei costi, semplificazione della costruzione delle schede madri, miglioramento delle prestazioni generali e soprattutto una riduzione ancora più consistente dei consumi elettrici.

source PC PROFESSIONALE.it

La piattaforma per i netbook è composta dal nuovo processore Intel Atom N450 e dal nuovo chipset Intel NM10 Express a basso consumo.
Per i PC desktop entry-level è costituita dal processore Intel Atom D410 o D510 dual-core, sempre abbinato al chipset Intel NM10 Express. Il processore Atom è stato progettato appositamente per dispositivi compatti e a basso consumo e continua a essere il più piccolo chip finora realizzato da Intel e basato sul processo produttivo a 45 nm con gate metallici ad alta costante k (high-k).

source CHIP.it