giovedì 18 giugno 2009

Report McAfee sulla criminologia virtuale: CYBERCRIME e CYBERLAW

Il report annuale McAfee sulla criminologia virtuale ha tradizionalmente evidenziato le tendenze emergenti e più minacciose del cybercrimine, illustrando come sia diventato sempre più organizzato, sofisticato e globale nelle sue strategie e modalità di attacco.

Quest'anno, il quarto report annuale McAfee sulla criminologia virtuale, redatto in collaborazione con i migliori esperti del settore di tutto il mondo, rivela in quale misura il crimine cibernetico stia avendo la meglio sulle leggi contro il cybercrimine e sollecita un impegno massiccio e coordinato a livello globale per correggere tale squilibrio.