martedì 14 aprile 2009

Intel presenta i nuovi Xeon basati su architettura Nehalem

Intel presenta 17 nuovi processori Xeon destinati al mercato server, i primi in assoluto ad avvantaggiarsi della nuova microarchitettura Nehalem già introdotta nel segmento desktop con le Cpu Core i7.

I processori presentati appartengono alle famiglie Xeon 5500 e 3500, rispettivamente con il supporto dual e single socket. La maggior parte dei nuovi processori adottano architettura quad core e supporto hyperthreading, e sono di conseguenza in grado di mostrare a un sistema completo fino a 16 core logici.

I modelli Xeon 5500 sono abbinabili alle schede madri dotate dei chipset Intel 5520 e 5500, mentre per i modelli X3500 la compatibilità è assicurata anche sulle schede madri con chipset X58.