btcclicks

BTCClicks.com Banner

martedì 2 settembre 2008

Chrome il browser targato Google

Pronto da scaricare Google Chrome è rigorosamente beta come vuole la tradizione, soprattutto quella che fa capo a Larry Page e Sergey Brin, fondatori del motore di ricerca più conosciuto al mondo. ennesima sfida al nuovo Internet Explorer 8, rilasciato in versione beta pochi giorni fa da Microsoft (che conta il 73,8% di preferenze fra gli utenti con in suoi browser); all'eterno, ma valoroso pretendente al trono, Firefox (18,4%), nato dalle ceneri di Netscape; al rinnovato e veloce Safari di casa Apple (6%), allo scandinavo Opera (1%), che nulla ha da invidiare ai suoi contendenti.

Caratteristiche di tutto rispetto rapida e più veloce la navigazione su Internet, la velocità del nuovo prodotto di Google è notevole, ma per essere tale non lesina certo sulle risorse del computer. D'altra parte in occasione della presentazione di Chrome, è stato ribadito più volte che il consumo non sarebbe stato ridotto in modo significativo rispetto i concorrenti. Un semplice esperimento lo dimostra. Testando infatti i tre browser principali - Ie7, Firefox e Chrome - con lo stesso numero di pagine aperte, quest'ultimo richiede più risorse. Per verificarlo è sufficiente aprire il proprio task manager e controllare. Il doppio v8' è un nuovo strumento di lettura dei codici JavaScript. Il browser è "open source", ovvero modificabile dalla comunità di sviluppatori. Le informazioni fornite da Chrome saranno organizzate in schede e ogni programma web avrà la propria finestra di lancio. Con il sistema 'incognito', i navigatori avranno a disposizione una finestra personale in cui sarà bloccato l'accesso da parte di esterni a tutto ciò che è registrato, incluso l'elenco dei siti preferiti dall'utente. Insomma, sarà possibile navigare senza lasciare tracce.

In occasione dell'uscita di Chrome è stato messo online anche un nuovo sito Chromium, dove chi vuole, oltre a raccogliere ulteriori informazioni sul nuovo prodotto, può partecipare allo sviluppo del software.