lunedì 19 maggio 2008

Toshiba, lo stile cambia il notebook

L'aspetto professionale di un notebook per alcuni è una bella garanzia di robustezza e durata nel tempo. Ma non tutti la pensano così e i non esaltati risultati economici dell'ultimo periodo hanno suggerito a Toshiba di dare una svolta nella veste estetica dei suoi notebook. Il primo esempio del rinnovamento è la serie Satellite A 300, che abbraccia una nuova finitura nera con motivi grafici sullo sfondo e illuminazione a led bianchi di alcune funzioni. Il nuovo design è stato accuratamente studiato da un team di esperti che ha trovato una linea estetica che potesse trasmettere al consumatore sensazioni di funzionalità e tecnologia ma con un tocco di modernità e distacco dalle linee più classiche e superate, non per nulla Toshiba è stata la prima ad abbandonare il classico color crema che immancabilmente accompagnava ogni computer nello scorso secolo.

continua a leggere