lunedì 14 gennaio 2013

Pc da 30 euro, è già boom

Si chiama Raspberry Pi, cioè 'torta di lamponi'.

Costa veramente poco, è grande come una carta di credito e non semplicissimo da usare.

E in Gran Bretagna è il nuovo oggetto di culto degli adolescenti

l Raspberry Pi, pronunciato "pie", come "torta di lamponi", è un computer minuscolo, che costa solo 25 sterline (una trentina di euro) ed è stato inventato da una fondazione per far rinascere nei ragazzi la voglia di smanettare con la tecnologia in modo meno passivo rispetto ai tablet commerciali.

I primi ordini in Gran Bretagna hanno superato le 500 mila unità e a Natale sarà il regalo numero uno per i figli di nerd e non solo: i produttori contano di arrivare a un milione di pezzi.

Cosa rende affascinante questo piccolo computer, grande quanto una carta di credito, completamente nudo, con goffe porte che si aprono ai lati per connettere le varie periferiche (tastiera, schermi, lettori Sd, cavi di rete)?



It's called Raspberry Pi, ie 'raspberry tart.'

Costs very little, is the size of a credit card and not easy to use.

And in the UK is the new cult of teenagers

the Raspberry Pi, pronounced "pie", as "raspberry tart" is a tiny computer, which costs only £ 25 (thirty euro) and was invented by a foundation to revive in children the desire to tinker with the technology in a less passive than the commercial tablet.

The first orders in Britain have exceeded 500 thousand units and Christmas will be the number one gift for the children of nerd and not only the producers are planning to get to a million pieces.

What makes this charming small computer the size of a credit card, completely naked, clumsy with doors that open on the sides to connect the various peripherals (keyboard, screen readers, Sd, network cables)?

source l'Espresso