venerdì 3 dicembre 2010

Condannati al carcere

i fondatori di "Pirate Bay"
the founders of Pirate Bay "


Esultano i rappresentanti dell'industria discografica, ma i quattro si appellano alla Corte Suprema:
Exulted the representatives of the music industry, but the four are appealing to the Supreme Court:

«Con questa sentenza vogliono solo spaventare la gente»
"With this ruling just want to scare people"


Nessun colpo di scena al processo di appello per Peter Sunde, Fredrik Neij and Carl Lundström, fondatori del noto sito svedese di file sharing “The Pirate Bay”. La Corte ha ritenuto che il sito “abbia facilitato il file sharing illegale in maniera tale da rendere punibili i gestori del servizio”.
No twist in the process of appeal for Peter Sunde, Fredrik Neij and Carl Lundström, founders of the famous Swedish file sharing site "The Pirate Bay." The Court considered that the site "has facilitated the illegal file sharing in such a way as to punish the managers of the service."

Sono state perciò confermate le condanne di primo grado, anche rispetto alla precedente sentenza sono state diminuite le pene detentive – quella più lunga, dieci mesi, è toccata a Neij, mentre Sunde e Lundström dovranno scontare rispettivamente otto e quattro mesi – mentre è stato invece aumentato l’ammontare del risarcimento dovuto alle major dell’audiovisivo, che è di quasi 5 milioni di euro, da dividere in tre.
Were thus confirmed the convictions of first instance, the previous sentence have been reduced prison sentences - the longest, ten months, has fallen to Neij, and Sunde and Lundström have to serve respectively eight and four months - but was instead increased the amount of compensation due to the major audiovisual, which is almost € 5 million to be divided into three.

Mancava un quartopirata”, Gottfrid Svartholm, che non si è potuto presentare in aula a causa delle sue cattive condizioni di salute: il suo caso verrà discusso più avanti. «Non preoccupatevi, faremo ricorso alla Corte Suprema – ha annunciato, con un messaggio su Twitter, Sunde, che ha aggiunto - ci condannano alla prigione anche se non è la pena prevista per questo tipo di crimine.
It was a quarter pirate, Gottfrid Svartholm, which could not be present in the courtroom because of his poor health: his case will be discussed later. "Do not worry, we will appeal to the Supreme Court - announced by a message on Twitter, Sunde, who added - we are condemned to prison even if it is the penalty for this type of crime.

source LA STAMPA.it