lunedì 9 agosto 2010

Blackberry cede all'Arabia Saudita - Saudi Arabia gave Blackberry

Riad potrà controllare le email
Accordo raggiunto tra le autorità saudite e la società canadese Research In Motion (Rim) per evitare il blocco dei servizi Blackberry nel regno wahabita.
Dopo la minaccia di Riad di bloccare il servizio per «problemi di sicurezza» - e una prova generale di sospensione di quattro ore delle mail e di Internet per gli utenti Blackberry nel Paese - la Rim ha accettato di installare un server in Arabia Saudita, accessibile da parte delle autorità giudiziarie di Riad che potranno monitorare, in caso di richiesta, la posta dei 750 mila utenti locali del celebre smartphone.
Riad can check email
Agreement reached between Saudi authorities and the Canadian company Research In Motion (Rim) to avoid blocking of Blackberry services in the Wahhabi kingdom.  
After the threat of Riyadh to stop the service for "security issues" - and a rehearsal of the suspension of four hours of email and the Internet to users in the country Blackberry - RIM has agreed to install a server in Saudi Arabia, accessible by judicial authorities in Riyadh that will monitor, if required, mail 750 000 local users of the popular smartphone.
source CORRIERE DELLA SERA.it