martedì 4 maggio 2010

wi-fi non è ancora per tutti in albergo...

Hotel connessi, il wi-fi non è per tutti
Il rapporto annuale dà la palma a grandi catene, ma i prezzi esorbitanti sono ancora all'ordine del giorno
Secondo il sesto rapporto annuale sulle connessioni wi-fi negli alberghi di tutto il mondo di Hotel Chatter, sono ancora molte le grandi catene mondiali che non hanno provveduto a rendere il wi-fi un servizio di base in camera, al pari di lenzuola pulite e asciugamani.
Ma accanto a queste, le buone notizie pullulano e negli Stati Uniti così come in Europa diversi hotel offrono gratuitamente la connessione, attirando commenti positivi sul web.
La piccola catena di lusso di Hyatt, Andaz Hotels, vince la palma dei migliori e offre, accanto alla connessione gratuita, snack e bevande analcoliche gratis nel minibar, oltre a un check-in veloce via laptop all’arrivo.
È in buona compagnia insieme con altri nomi americani di lusso, ma anche grandi marchi per tutte le tasche come Intercontinental (che gestisce per esempio gli Holiday Inn) e i Best Western, che sulla carta offrono un collegamento gratuito in camera e nelle aree comuni, giardini inclusi, in tutte le loro sedi senza chiedere nemmeno di iscriversi e diventare membro del loro club.
source CORRIERE DELLA SERA.it