mercoledì 20 gennaio 2010

MyTown: il Monopoly tra le strade reali

Qualcuno la chiama "virtualizzazione videoludica della realtà".
Per tutti gli altri, fortunatamente, basta scrivere "Monopoly" (con la Y, ovviamente) per farsi intendere.
Gioco da tavolo per eccellenza, anno di nascita 1935, il Monopoly torna da oggi in una futuristica versione digitale, che esplora stavolta le frontiere dei videogiochi location-based.
Ovvero, le applicazioni che determinano la posizione geografica del giocatore e permettono di interagire con il mondo reale.


Il progetto si chiama MyTown, è stato sviluppato da Booyah e, come primo passo, ha preso la forma di un'applicazione gratuita per iPhone. Ma la struttura, a conti fatti, è esattamente quella di un simil-Monopoly evoluto, da giocare senza classico tabellone, ma tra le strade e le proprietà reali.

source LA STAMPA.it