giovedì 19 novembre 2009

«Unfriend» è la parola dell'anno per l'Oxford Dictionary

Significa rimuovere qualcuno dalla propria lista di amici sui social-network

Doveva essere Facebook, o almeno così si ipotizzava, ma così non è stato.
Quest’anno gli editori del New Oxford Dictionary regalano come da tradizione il massimo riconoscimento di parola dell’anno 2009 a un termine diverso dalle aspettative, anche se parente del famoso social network.
La parola dell’anno decretata dagli autori del prestigioso dizionario è infatti Unfriend, ovvero rimuovere qualcuno come amico dal proprio profilo.
Così come su Facebook e MySpace sono importanti i friend collegati al proprio account è anche sempre più diffusa la pratica di cancellare elegantemente il nome di un amico dalla propria lista.
Secondo Christine Lindberg, lessicografa dell'Oxford's U.S. Dictionary Program, si tratta di un neologismo destinato ad essere longevo e in grado di fotografare alla perfezione le dinamiche sociali che si sono imposte nella realtà della rete 2.0.

CORRIERE DELLA SERA.it