lunedì 10 agosto 2009

Browser, Chrome cresce e accelera

Google rilancia nella guerra dei browser: ecco le funzioni appena rilasciate nella nuova versione beta del programma. Con novità tecniche ma anche la possibilità di personalizzare l'aspetto

Una nuova versione beta per Chrome, il browser griffato Google, è disponibile per gli utenti del web: una release che promette di essere fino al 30 per cento più veloce rispetto alla precedente.
Migliorate anche due delle funzioni più utilizzate del navigatore, New tab e Omnibox, e aggiunta la possibilità di personalizzarlo con colori e temi. L'ultimo rilascio stabile (la beta è pur sempre una versione intermedia) risale a fine maggio, con la versione 2.0 (leggi).
Parliamo della velocità: perché sprecare minuti preziosi nel trovare dei risultati quando, risparmiando tempo, lo si può usare per analizzare i risultati?
Migliorato il motore javaScript, in questa ultima versione beta sono stati inseriti una serie di altri miglioramenti che dovrebbero aiutare Google Chrome a sfruttare al massimo la connessione di rete. Quando si apre una nuova pagina mentre altre si stanno caricando, il navigatore risulta più ‘smart’ nel captare la priorità della nuova richiesta rispetto a quelle precedenti.
Lo stesso caricamento delle pagine risulta più rapido.