giovedì 16 luglio 2009

Dalla Svizzera arriva il Poken biglietto da visita elettronico

Un biglietto da visita aggiornabile via Internet e che si trasmette attraverso un semplice contatto: è il “Poken”, un nuovo marchingegno elettronico che serve per tenere in contatto le persone scambiando la propria identità digitale.
Progettato da una società svizzera di Losanna e distribuito in tutto il mondo, il Poken ha l'aspetto di un “pupazzetto” dotato di una memoria USB capace di contenere numero di telefono, indirizzo di posta elettronica ed eventuali dati dei Social Network a cui si è iscritti.
Collegandolo al computer, il Poken apre un sito doyoupoken.com al quale ci si registra, si aggiornano i propri dati e si conservano quelli degli amici con cui si è collegati grazie a un “poken”, accostando i rispettivi pupazzetti: una lucetta verde testimonia l'avvenuto collegamento e lo scambio del “biglietto da visita”.