lunedì 21 novembre 2011

La Posta Elettronica Certificata

Che cos’è la PEC?
La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica (che utilizza i protocolli standard della posta elettronica tradizionale) grazie al quale al mittente viene fornita, in formato elettronico, la prova legale dell'invio e della consegna di documenti informatici, attraverso la ricezione di ricevute di ritorno marcate temporalmente con
data ed ora.

A che cosa serve?
Alla trasmissione di messaggi, che possono contenere qualsiasi tipologia di informazione ed allegato, di cui si vuole avere la certezza della consegna. La PEC è nata per sostituire, attraverso i moderni mezzi di comunicazione, la Raccomandata postale con ricevuta di ritorno, o raccomandata AR. Così come avviene per la raccomandata AR, al mittente viene inviata una ricevuta che attesta la consegna al destinatario del proprio messaggio.

Ha valore legale?
Si. Ha lo stesso valore legale della tradizionale Raccomandata con avviso di ricevimento, garantendo, quindi, l’opponibilità a terzi dell’avvenuta consegna (valore legale sancito con il DPR n.68 dell’11 febbraio 2005).

Chi può utilizzarla?
Chiunque sia Titolare di una Casella di Posta Elettronica Certificata (Privati, Aziende, Pubblica Amministrazione, etc.).

Si possono inviare messaggi di Posta Certificata ad un destinatario che abbia una casella tradizionale?
Si, ma in questo caso non si potrà avere la certezza dell’avvenuta consegna ed i messaggi non avranno valore legale.

Come si attiva il servizio?
È sufficiente sottoscrivere il Contratto e le Condizioni Generali del Servizio con uno degli operatori che forniscono tale servizio.
E’ abbastanza semplice reperirli in internet con i tradizionali strumenti di ricerca.
La modalità di gestione dell’indirizzo di Posta Elettronica Certificata Il servizio PEC può essere attivata sia su un dominio fisso (es. mario.bianchi@pecsicura.it – dove “pecsicura” rappresenta il fornitore del servizio) che su un dominio personalizzato del Cliente.
Con il dominio fisso potrete scegliere solo il prefisso della casella di posta, mentre la seconda parte resta fissa (ad es.: mario.bianchi@pecsicura.it oppure giovanni.rossi@postasicura.it).
Con il dominio personalizzato dovrete richiedere la registrazione di un dominio ed avrete l’intero indirizzo di posta personalizzato (ad es.: mario.rossi@nomedominio.com).

Costi del Servizio
Il servizio viene offerto con un canone periodico (di solito annuale) che varia a seconda del fornitore e dei servizi accessori previsti (spazio richiesto per gestire i messaggi, eventuale dominio aggiuntivo, salvataggio automatico dei messaggi presso il fornitore ecc.).