sabato 15 maggio 2010

identifier pirated videos

Una nuova tecnologia antipirateria sul web:
scopre un video illegale in 2 secondi
Nec ha presentato un sistema in grado di ispezionare e trovare filmati non originali
con una precisione del 96%
Potrebbe segnare una svolta per la lotta alla pirateria online.
In particolare quella relativa ai video.
E un modo per far concretamente rispettare, anche sul web, il diritto d'autore.
La giapponese Nec corporation ha annunciato infatti lo sviluppo di una tecnologia in grado di identificare le copie di un video scaricato illegalmente nel giro di pochi secondi e con un'accuratezza pari al 96%.


LA TECNOLOGIA
Fino ad ora infatti la principale difficoltà nel combattere la pirateria sul web per quanto riguarda i video, era quella di ispezionare in tempi relativamente brevi corposi database di filmati.
La nuova tecnologia della Nec, che sarà presentata a Tokyo nel corso del tredicesimo Emebedded System Expo a Tokyo, che si terrà dal 12 al 14 maggio, garantirebbe invece la possibilità di ispezionare 1000 ore di video nel giro di 1 secondo.
Pochi secondi in più poi sarebbero necessari per confrontare i filmati trovati con quelli originali e scoprire se si ha davanti una copia illegale oppure no.

source CORRIERE DELLA SERA.it