martedì 11 maggio 2010

Cyber Criminali

I social network sono terreno fertile per attacchi
Virus, frodi online, pornografia non richiesta, spam e e-mail di phishing.
Queste sono le principali minacce diffuse dai social network attraverso messaggi fasulli inviati da truffatori che si fingono, ad esempio, banche e altre aziende conosciute.
Il 44% degli utenti online ha subito un attacco da parte di un cyber criminale attraverso queste piattaforme.
Lo dimostra una ricerca condotta da Symantec negli Stati Uniti.
Per proteggersi dagli attacchi attraverso i social network, Symantec consiglia agli utenti di dotarsi di tecnologie di protezione e di seguire alcuni semplici trucchi per navigare sicuri.
Sono sette le mosse elementari per difendersi dagli intrusi:
•eseguire sempre il log out al termine della navigazione così da non consentire ad altri l'accesso ai propri dati

•impostare il browser in modo che non ricordi la password inserita

•tenere sempre separati i contatti relativi alla vita privata da quelli lavorativi

•accertarsi che le impostazioni della privacy siano allineate al proprio profilo

•non aprire mail o allegati sospetti

•non rispondere alle mail che chiedono informazioni personali provenienti da sconosciuti

•impostare password complesse con una combinazione di lettere e numeri e ricordarsi di cambiarle regolarmente
 
source Libero-news.it