domenica 17 gennaio 2010

La falla di Explorer


"Lasciate Explorer, non è sicuro" Allarme dell'Autorità tedesca
BERLINO - Un allarme sui pericoli dell'uso di internet Explorer è stato lanciato oggi in Germania.
Secondo Spiegel online, l'edizione digitale dell'autorevole settimanale di Amburgo, il Bundesamt fuer Sicherheit in der Informationstechnik, BSI, cioè l'Autorità federale per la sicurezza nella tecnologia dell'informazione, ha avvertito che l'uso del browser più diffuso nel mondo è sconsigliabile, ed è preferibile usare browser alternativi, finché il problema non verrà risolto.


C'è un punto debole in internet explorer, avverte la fonte ufficiale tedesca citata da Spiegel online.
Sarebbe una 'fallà nella sua sicurezza che "permette di lanciare attacchi e installare programmi ostili in un computer che funziona con Windows, attraverso un codice manipolato di un sito.
Le versioni di internet explorer esposte a rischio sono la 6, la 7 e la 8 sui sistemi Windows XP, Vista e 7.

source la Repubblica.it

Il governo tedesco agli utenti: «Non usate Explorer»

L'allarme: «Mette a rischio la sicurezza del pc».
La Microsoft: la falla non riguarda gli utenti in generale

LA DIFESA DI MICROSOFT - «Il problema non riguarda gli utenti in generale», puntualizza Thomas Baumgaertner, portavoce del gruppo in Germania, sottolineando che la società non condivide le ragioni dell'allarme lanciato dall'Ufficio federale per la sicurezza informatica di Berlino.
«Gli attacchi a Google sono stati messi a segno da persone molto motivate che hanno preso di mira alcune vittime specifiche. Non sono stati attacchi agli utenti in generale.
Non esiste una minaccia diffusa all'utente comune, ed è per questo che non ci associamo all'avvertimento».

source IL CORRIERE DELLA SERA.it

Il governo tedesco: non usate Microsoft Explorer, pc poco sicuri

Il governo tedesco ha consigliato agli internauti di non usare il browser Internet Explorer perché mette a rischio la sicurezza del pc.
L'avvertimento è arrivato dall'Ufficio federale tedesco per la sicurezza informatica dopo che le Microsoft ha ammesso che nei recenti attacchi a Google è stata sfruttata una falla nel funzionamento del browser. Microsoft ha però minimizzato l'allarme e ha affermato che alzando all'opzione massima il livello di sicurezza del browser si può prevenire qualsiasi serio rischio.


source Il Sole24ORE.com