lunedì 2 novembre 2009

Tariffe dei cellulari: spendere meno si può



Italia maglia nera d’Europa per i costi della telefonia mobile?
Se n’era parlato qualche tempo fa, quando era uscito lo studio dell’Autorità finlandese per le telecomunicazioni (Ficora) - intitolato Mobile Phone Services Prices 2009 - che aveva bollato lo Stivale come il Paese europeo più caro dove fare una telefonata da cellulare in abbonamento.
In particolare risultava che i patiti italiani del telefonino, i consumatori più accaniti, spendevano una media di 201, 68 euro al mese, quasi il doppio della media europea (106,71 euro).
Dal punto di vista dell’utente però il quadro potrebbe essere meno fosco.
Uno studio italiano condotto dal sito SosTariffe.it e appena visionato dal Corriere confuta le conclusioni dell’Authority finlandese, spiegando che nel nostro Paese esistono tariffe decisamente migliori, tali da consentire consistenti risparmi per i diversi tipi di consumatori.
Ma com’è possibile questo ribaltamento?
CORRIERE DELLA SERA.it