sabato 14 novembre 2009

Generazione social network

"Macché isolati, più curiosi"

Hanno più amici, sono più tolleranti e aperti alle diversità, continuano a preferire i rapporti faccia a faccia con familiari e persone care ma scrivono pochissime lettere. Ecco il quadro della generazione che utilizza telefoni cellulari e social network.



Pensavate che dietro allo schermo del computer si nascondessero persone asociali e timorate dal mondo?
Vi stavate sbagliando.

A dirlo è una ricerca americana condotta dalla Pew Internet & American Life Project, una società non profit e apartitica che fornisce informazioni sulle attitudini e i trend negli Stati Uniti e nel resto del mondo.