domenica 11 ottobre 2009

Il sito delle Poste sotto attacco gli hacker oscurano la home page

Sotto attacco il sito delle Poste italiane.
Pirati informatici ne hanno alterato l'homepage, scrivendoci una propria nota in italiano, dove dichiarano perché l'hanno fatto: per dimostrare quanto siano deboli le protezioni di Poste e così allarmare i correntisti sulla sicurezza dei loro dati.


Poste smentisce che questi siano mai stati in pericolo, tuttavia.
Alle 20.20 di sabato sera, l'attacco: il sito di Poste.it è stato sfregiato dai pirati.
Dopo 30 minuti i responsabili se ne sono accorti e hanno messo il sito offline, rendendolo quindi non più raggiungibile dagli utenti.

la Repubblica.it