martedì 13 ottobre 2009

Da Symantec critiche a MSE: non offre una sicurezza pari alle suite professionali


Microsoft Security Essentials (MSE) è il nome del servizio antivirus gratuito che va a sostituire e migliorare il precedente servizio antivirus offerto da Microsoft.
Il nuovo antivirus di Microsoft diventa pertanto l'erede di LiveCare e si pone l'obiettivo di diventare un diretto competitor di prodotti a pagamento come Avira Antivir, ma anche AVG o Avast.

Il software è subito utilizzabile e scaricabile dagli utenti Windows XP e Windows Vista ed è compatibile con il futuro sistema operativo Windows 7.
Per quanto riguarda gli aggiornamenti online, è completamente integrato con Windows Update.

Un portavoce di Symantec, Janice Chaffin, lo ha però criticato affermando che MSE è un prodotto semplificato rispetto a OneCare e non permetterebbe di godere di un livello di sicurezza pari a quello delle suite professionali.

Già in passato vendor come McAfee e Symantec avevano attaccato la compagnia di Redmond accusandola di voler distruggere la competizione nel settore ed ora che il loro business è messo in dubbio da una soluzione completamente gratuita, sarà interessante capire quali saranno i nuovi assetti di mercato dopo la mossa del colosso di Redmond.


Nel momento in cui si scrive Microsoft Security Essentials può essere prelevato direttamente dal sito web della compagnia.
Le dimensioni attuali del file risultano inferiori ai 9 megabyte.