domenica 6 settembre 2009

YouTube affitterà i film

Sono aperte le trattative con i maggiori studi cinematografici
NEW YORK

Il sito di video YouTube, di proprietà di Google, è in trattative con alcuni tra i maggiori studi cinematografici di Hollywood per lanciare un servizio di noleggio di film visibili in streaming su Internet.
Come scrive il Wall Street Journal online, le trattative riguardano le novità per il noleggio, e possibilmente anche in contemporanea all’uscita in Dvd. Lions Gate, Sony e Warner Bros. hanno preso parte agli incontri, secondo il quotidiano newyorchese.
L’ipotesi è di applicare una tariffa per il noleggio, come avviene per esempio su iTunes di Apple. In alcuni casi, i film potrebbero essere disponibili anche gratuitamente, ma con l’inserimento di spot pubblicitari. Persone vicine alle trattative dicono che il prezzo per il noleggio sarebbe intorno ai 3,99 dollari a film, lo stesso praticato da iTunes. YouTube già ha accordi con gli studios per mostrare film meno recenti, oltre che clip di show televisivi.
Generalmente gli studi percepiscono circa il 70% degli incassi per i contenuti forniti a YouTube.
Il settore dell’entertainment attraversa una fase di svolta, in cui tutte le parti sono costrette ad essere più flessibili e a sondare nuovi terreni. YouTube, una società che non è ancora in grado di generare profitti, sta cercando nuovi modi di attirirare contenuti di qualità e campagne pubblicitarie di marchi importanti.
Gli studi sono d’altra parte più che disposti a sfruttare qualsiasi area che possa compensare il declino dei ricavi di Dvd. La società Adams Media Research ritiene che il fatturato dei Dvd per gli studi diminuirà di 850 milioni di dollari quest’anno, a 12,9 miliardi di dollari.