sabato 29 agosto 2009

YouTube: "Da adesso tutti potranno monetizzare i propri 15 minuti di popolarità"

Il sito amplia il suo YouTube Partnership Program a qualsiasi video.
Chiunque potrà far soldi: basta che il filmato abbia successo... e che l'autore sia americano.

Come si fa a guadagnare soldi grazie a YouTube?

Non è certo una domanda inedita.
Rimbalza da diversi anni, fin dai tempi in cui il sito di video era un giovanotto rampante, non ancora finito sotto l'ombrello di Google.
Già all'epoca i filmati più popolari mietevano milioni e milioni di contatti, ma la pubblicità stentava a decollare e di soldi non ce n'era traccia.
Soprattutto, non ce n'era per gli autori dei video, che potevano guadagnare quantità incommensurabili di gloria digitale, senza vederla tramutata in banconote o accrediti bancari.
Era tutto molto naif.