giovedì 27 agosto 2009

Su Twitter si potrà sapere da dove provengono i messaggi

Il popolare social network lancia un nuovo servizio di geolocalizzazione
Twitter lancia un servizio di geolocalizzazione, ovvero una nuova funzione che permetterà di sapere da dove vengono inviati i messaggi del social network di microblogging.
«Una nuova funzione permetterà di aggiungere latitudine e longitudine ad ogni "tweet" - spiega il confondatore del sito Biz Stone - sul blog del social network, che ha la sua sede centrale a San Francisco.
Secondo Stone, la possibilità di conoscere la posizione geografica del blogger consentirà a ogni utente di Twitter di sapere se nella sua zona ci sono altri microblogger ed eventualmente contattare o seguire quelli che lo interessano.