mercoledì 19 agosto 2009

Il creatore di Netscape torna con un nuovo browser


Marc Andreessen medita la rivincita con il progetto RockMelt: si integra con Facebook

Nella battaglia tra i browser (i programmi per navigare in Internet) che vede scontrarsi a colpi di novità Microsoft Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome e Apple Safari, sta per tornare in campo anche un veterano di quella che fu la cosiddetta «guearra dei browser» degli anni ’90, il creatore di Netscape Marc Andreessen.
Se Internet è diventato un mezzo di comunicazione di massa lo si deve a lui, che inventò lo stile grafico di navigare sul web che usiamo ancora oggi.
Persa la sfida con Explorer, che essendo incluso nei sistemi operativi di Microsoft decretò la fine di Netscape, adesso Andreessen medita la rivincita con il progetto RockMelt, di cui si sa ancora poco ma, che secondo il New York Times, dovrebbe portare alla nascita del quinto grande competitor nel settore dei browser.
La carta vincente di RockMelt sarà probabilmente la sua integrazione con Facebook, la cui password potrebbe essere richiesta all’avvio. Non a caso Andreessen siede nel board del famoso social network.
Recentemente il papà di Netscape ha criticato i browser attuali, colpevoli a suo dire di non aver tenuto il passo con l’evoluzione del web, che non è più una serie di pagine statiche ma una rete complessa di siti e applicazioni. «C’è molto spazio per innovare», ha detto.