giovedì 9 luglio 2009

Falla in Windows, è allarme

In una nota la segnalazione del problema: apre strade agli hacker

Una grave falla affligge i sistemi operativi Windows XP e Windows Server 2003: a lanciare l’allarme è la stessa Microsoft, che dagli Stati Uniti ha diffuso ieri una nota per avvisare i diversi utenti nel mondo che utilizzano Internet Explorer. Ma Microsoft ha precisato che si tratta di una falla classificata come «zero-day» e riguarda il sistema di riproduzione video di Microsoft legato a Internet Explorer (Video ActiveX). Approfittando di questo difetto, gli hacker possono accedere e a modo loro ’impadronirsì di un computer senza installare alcun software o compiere particolari operazioni. Gli utenti per avere il computer infettato è sufficiente che capitino anche per caso in un sito compromesso o manipolato. In attesa di una soluzione ad-hoc, Microsoft suggerisce agli utenti di disattivare la funzionalità ActiveX e di evitare qualsiasi contatto con siti non protetti.