domenica 7 giugno 2009

Sims III, mondo parallelo c'è Obama nel reality game

Dopo cinque anni, la nuova versione del gioco degli avatar che ha già venduto 110 milioni di copie. Celebre come Harry Potter, tradotto in 26 lingue, permette di creare 700 milioni di personaggi nella città virtuale

I numeri parlano chiaro: il gioco è distribuito in 60 Paesi e dal 2000 ad oggi ha venduto 110 milioni di copie, diventando il videogioco per Pc più venduto della storia.
E' stato tradotto in 26 lingue, ci sono ben 66 milioni tra siti, pagine web e community dedicate ai due episodi già usciti e all'attesissimo "numero 3" della serie. Si tratta di The Sims, giunto alla sua terza versione, il primo "reality game" della storia dei videogiochi, un vero fenomeno, anche perché è stato il primo videogioco a portare davanti agli schermi dei computer il pubblico femminile (il 60% del pubblico di The Sims è composto di ragazze), che milioni di appassionati videogiocatori stanno aspettando da oltre 5 anni e che giovedì arriverà nei negozi di tutto il mondo.