venerdì 1 maggio 2009

Windows 7: disponibile una versione preliminare free in attesa della funzionalità XP mode

In questi mesi si sta parlando molto di Windows 7 e con l’avvicinarsi del lancio definitivo del prodotto crescono anche l’attesa e le aspettative attorno ad esso.

Molti utenti affezionati del sistema operativo saranno pertanto entusiasti di apprendere che il prossimo 5 Maggio Microsoft rilascerà un Release Candidate pubblico del suo nuovo ambiente desktop che potrà essere scaricato gratuitamente da chiunque sia interessato a testarlo.
Questo software è già stato reso disponibile nel frattempo a tutti gli abbonati MSDN.
Come segnalato la scorsa settimana, in uno dei siti Web di Microsoft era stata inavvertitamente pubblicata una comunicazione che avvertiva dell’imminente disponibilità al pubblico del release in questione, il che suggeriva che Microsoft avesse già diffuso internamente questa RC.

La segnalazione era poi stata rimossa qualche tempo dopo e la software house di Redmond non ha rilasciato alcun commento circa l’accaduto. In realtà, questo episodio ricorda da vicino uno molto simile accaduto lo scorso gennaio con la Beta sempre di Windows 7.
C’è pertanto chi pensa che si sia trattato di una mossa appositamente studiata per incrementare l’attenzione degli specialisti e preparare così il campo al lancio del nuovo prodotto.
Il Release Candidate di Windows 7 rappresenta l’ultima versione provvisoria prima del lancio definitivo del sistema operativo la cui versione finale è adesso attesa per la fine del terzo trimestre 2009.
Per agevolare la migrazione in modo rapido ed immediato negli ambienti enterprise, senza ripetere l’errore commesso con Vista, Microsoft ha deciso di rendere disponibile una modalità definita Windows XP Mode, specificatamente pensata per aiutare le piccole e medie imprese a migrare verso Windows Seven, che permetterà di far girare senza alcun problema le vecchie applicazioni senza alcun intervento.
Si tratterà semplicemente di una istanza di Windows XP adattata in modo da girare sulla piattaforma di virtualizzazione Windows Virtual PC che potrà essere attivata ed utilizzata direttamente sotto Windows 7.
Ulteriori dettagli ed informazioni in proposito di questa importantissima funzionalità saranno approfonditi non appena disponibili.

Windows 7 Set for a May 5 Public Release