giovedì 19 marzo 2009

Cento nuove funzioni per l'iPhone versione 3.0

Sms, e-mail e Mms in automatico oltre a decine di nuovo giochi. La Mela testa la nuova versione del suo smart-phone. Arriverà in estate


NEW YORK - Funzione di 'taglia ed incolla'; messaggi, email e mms in automatico grazie alla funzione 'push' come per il BlackBerry; streaming audio/video (con possibilità di montaggio audio); telefonate in voip se c'è un collegamento wi-fi.
Oltre a tantissimi nuovi giochi. Sono un centinaio in tutto le nuove funzioni dell'iPhone di terza generazione, disponibile in estate, e di cui la Apple ha presentato oggi una anteprima software nei suoi quartieri generali di Cupertino, nel nord della California.

Quella dell'iPhone si conferma una storia di successo: ne sono stati venduti in tutto il mondo 13,7 milioni di seconda generazione (3G), 17 milioni in tutto. Ben oltre cioè i 10 milioni entro il 2008 previsti dal numero uno della casa di Cupertino Steve Jobs al momento del lancio del primo telefonino del gruppo della mela morsicata. Stanno andando benissimo anche i programmini (le cosidette App) venduti su iTunes, il negozio virtuale della Apple, dedicati ad iPhone e iPod Touch. Ne sono state creati, in tutto il mondo, 25mila circa, e sono state scaricate 800 milioni di App, tra programmini gratuiti e a software a pagamento.

Si va dalla radio su internet al motore di ricerca dei negozi del quartiere, dal traffico aereo nei principali aeroporti alle prenotazioni degli alberghi, dai giochi elettronici alle notizie in tempo reale.
Le App toccano tutti gli argomenti della vita quotidiana, è c'è addirittura un programmino per ricevere (e scorrere) il televideo della Rai, oltre a un breviario elettronico. Le novità odierne (gratis per gli iPhone, del costo di meno di 10 dollari per l'iPod Touch) sono state salutate dalla Borsa: a fine seduta il titolo della Apple guadagnava oltre il 3%, avvicinandosi alla soglia simbolica dei 100 dollari.