btcclicks

BTCClicks.com Banner

sabato 18 ottobre 2008

Liquida.it, l'aggregatore intelligente

Per la maggior parte si tratta di contenuti personali: "Ma se anche solo il 2% di quel fiume di parole avesse rilevanza (e cioè potesse interessare ad una nicchia), ogni istante si stanno perdendo nella blogosfera moltissimi contenuti di qualità" osserva.

I meccanismi non sono quelli di un aggregatore tradizionale: utilizza uno spider (analogo a quelli utilizzati da un motore di ricerca) e il criterio non si basa solamente sui link in entrata, ma anche la quantità di commenti, la qualità della lingua, e altri fattori.

L'altro obiettivo è quello di portare la blogosfera alle persone: torna il concetto di "portale" (nel senso letterale) per incanalare l'attenzione dei navigatori su contenuti di qualità (selezionati dall'intelligenza artificiale di Liquida) generati dagli utenti.

Il sito automaticamente esclude contenuti osceni. Le verifiche sulla qualità della lingua e, soprattutto, il processo di tagging dei post sono automatici e sono effettuati da un motore semantico. Infine, Liquida offre anche prodotti redazionali: sul Magazine di Liquida ogni post è una raccolta delle opinioni più interessanti presentate dai blogger su un determinato argomento.


Ma Liquida.it, ancora in versione beta, non è soltanto uno strumento per valorizzare i contenuti più validi dei bloggers italiani: è anche un portale di accesso per chi ha meno dimestichezza con Internet e che, senza un aiuto, non si avventurerebbe nella blogosfera. Una rivoluzione per l’utente medio che si limita ai siti web dei grandi quotidiani nazionali.

Sempre per questo scopo nasce il Magazine di Liquida: ogni post è una raccolta delle opinioni più interessanti presentate dai bloggers su un determinato argomento.