sabato 9 febbraio 2008

La Polaroid è arrivata al capolinea

Dopo 60 anni il gruppo Polaroid dice addio agli apparecchi per le foto istantanee che aveva creato. Una fine annunciata e inevitabile: l'azienda - che aveva smesso di produrre macchine fotografiche per consumatori circa un anno fa - ha annunciato ieri la chiusura degli stabilimenti negli Usa e in Messico dove venivano prodotte le pellicole. La chiusura avverrà in tempi scaglionati tra il primo quadrimestre e la fine dell'anno. La Polaroid, a questo punto, punterà sul settore delle macchine digitali; nel 2001 aveva avviato le pratiche per la protezione dalla bancarotta ed era stata acquistata nel 2005 da una società privata di investimenti. L'azienda era nata nel 1937: all'epoca produceva lenti polarizzate a uso scientifico e militare. La prima Polaroid vera e propria che sfornava foto istantanee era nata nel 1948.