giovedì 2 agosto 2007

Gadget hi tech & motori: la Ducati sfreccia anche fra pc e device digitali

E' tempo di vacanze chiavette e schede di memoria con il marchio della Rossa
Per gli appassionati di motociclismo le novità tecnologiche più di tendenza dell'estate 2007 sembrano essere senza ombra di dubbio quelle presentate nei giorni scorsi dalla SanDisk, azienda californiana che - dopo averle inventate - è oggi il maggiore fornitore al mondo di schede di memoria a tecnologia flash. Dove sta la novità? Nel fatto che chiavette Usb per l'archiviazione dati e card Compact Flash per macchine fotografiche e videocamere sfoggiano il colore rosso fiammante e il logo della Ducati Corse, di cui il produttore è sponsor per la (trionfale sin ora) stagione in MotoGP e non solo: allo studio in SanDisk c'è un programma una campagna di marketing e merchandising a livello mondiale tesa a supportare e sfruttare il ruolo di partner licenziatario per Ducati durante i vari appuntamenti del motomondiale. Hi-tech & motori, quindi, ma senza dimenticare la componente del business.
La periferica Usb nata in collaborazione con la casa bolognese (serie Extreme Ducati Edition) ricorda nelle fattezze il bolide pilotato da Casey Stoner e Loris Capirossi e, oltre al vezzo di una spia rossa posteriore che si accende in caso di trasferimento dati, offre una capacità di archiviazione di 4 Gbyte con una velocità di lettura/scrittura in modalità sicura di documenti, foto, musica e via dicendo che raggiunge i 20 Mbyte al secondo. La chiavetta sarà commercializzata in tutto il mondo attraverso rivenditori specializzati, catene della grande distribuzione, negozi della rete Ducati e siti di e-commerce a partire dal prossimo mese; il prezzo a listino è fissato alla bellezza di 124,99 dollari, l'equivalente di circa 90 euro.A completare il kit di prodotti Ducati della SanDisk vi sono quindi due nuove schede di memoria - CompactFlash Extreme Ducati Edition (nelle versioni da 4 e 8 GByte) e la SD Plus Extreme Ducati Edition (da 4 GByte e porta Usb incorporata) - meno originali nelle forme rispetto alla periferica Usb ma prodotti decisamente all'avanguardia in fatto di prestazioni a supporto di dispositivi digitali. Gli utenti di macchine fotografiche e videocamere professionali e di palmari e cellulari potranno infatti beneficiare di una velocità in lettura e scrittura dei dati di 45Mbyte al secondo per le schede CompactFlash e di 20 Mbyte per le schede SD Plus. Per averle bisogna spendere da 164,99 a 314,99 dollari (circa 230 euro).