martedì 3 aprile 2007

Una patch per il cursore animato

Verrà diffusa oggi una patch di sicurezza per Windows contro un cursore animato, che gli hacker hanno lanciato per muovere attacchi agli utenti che navigano sul web e che consente di violare i loro computer.
Microsoft, il cui sistema operativo Windows gira su circa il 95% dei computer del mondo, ha reso noto che diffonderà la patch al di fuori dei normali aggiornamenti mensili di sicurezza perché ha ultimato in anticipo i test.
Secondo F-Secure, le intrusioni che utilizzano la falla relativa al cursore con animazioni usato da Windows si sono intensificate nel week end, la maggioranza delle quali collegate a diversi gruppi di hacker cinesi.
"Questa vulnerabilità è davvero una tentazione per i malintenzionati", dice Mikko Hypponen, capo ricerca di F-Secure. "E' facile da modificare e può essere lanciata facilmente via Web o e-mail".
Microsoft ha lavorato al miglioramento della sicurezza e affidabilità del suo software, mentre sono sempre più numerosi i software malevoli che prendono di mira i punti deboli di Windows ed altri software Microsoft.