venerdì 2 marzo 2007

Via le ricariche, ma arrivano gli aumenti


Telefonini, scatta il decreto Bersani. Wind taglia il costo fisso solo ai nuovi clienti. Vodafone, 8 euro di pedaggio sul credito residuoTim e Tre sono alla finestra. Ora l'Autorità scenderà in campo per valutare le strategie. Lavoro in vista per l'Autorità delle Comunicazioni, l'arbitro dei telefoni. Lavoro in vista sul fronte delle ricariche dei cellulari. Sotto la lente dell'Autorità finirà la strategia di due operatori: Wind e Vodafone. Dal 5 marzo Wind cancellerà i costi fissi per ricaricare i telefonini, come chiede il decreto Bersani. Ma lo farà solo per i suoi nuovi clienti. E questi nuovi clienti, mentre risparmiano i costi di ricarica, dovranno aderire a tre nuovi "piani tariffari".