lunedì 19 febbraio 2007

Non è colpa mia, sono «drogato da internet»


Quando navigare mette nei guai. Un dipendente IBM porta la Società in tribunale dopo essere stato licenziato con l’accusa di aver usato internet in modo improprio